Paola Baratelli

Paola Baratelli

Per il Municipio 1, 4
Scheda Verde

Ho 53 anni, avvocato penalista, mi occupo di difendere ragazzi che commettono reati e di portare, nelle scuole, progetti di educazione alla legalità e percorsi interattivi e creativi di cittadinanza consapevole. Credo molto nei giovani. Da anni collaboro, parallelamente, con la più importante associazione che tutela i diritti del consumatore a livello nazionale. Sono membro del comitato scientifico di una importante associazione nazionale di controllo di vicinato. La mia passione per la politica, in particolare legata all’ambiente, nasce ai tempi del liceo, nella Milano degli anni ottanta, grazie al grande movimento di opinione e di consapevolezza, legato in particolare ai temi della criminalità organizzata. Lì ho capito di volermi impegnare in favore della legalità. Nel 2004 sono stata eletta consigliere comunale a Peschiera Borromeo, nella lista dei Verdi, dove ho svolto il ruolo di vice presidente del consiglio.
Mi piace leggere, specialmente romanzi storici, scrivo poesie, adoro nuotare e andare in bici. Milano città di studio e di lavoro, con la sua cultura e la sua storia, deve essere sempre più vivibile ed a misura di ogni persona

PRIORITY ICON

Le mie priorità

  • ICON

    Giovani e legalità, con progetti interattivi e creativi in tutte le scuole di Milano risvegliare le coscienze degli studenti su varie tematiche quali legalità, diritti umani, emergenza climatica, impegno sociale e politico, affinchè diventino cittadini consapevoli ed i veri protagonisti della nostra epoca.

  • ICON

    Ambiente e clima, con grande attenzione alla mobilità sostenibile, in particolare ciclabile, per creare una  rete di collegamento e di viabilità alternativa all’auto, in tutta la città, che sia sicura ed a misura di ogni  persona.

  • ICON

    Verde e spazi pubblici, mettendo al primo posto la difesa del paesaggio urbano e degli spazi verdi, per creare sempre più luoghi di socialità, condivisi ed inclusivi.

  • ICON

    Urbanistica, per un utilizzo consapevole che eviti lo spreco e il consumo di suolo e favorisca il riutilizzo e la rigenerazione urbana.

CLAIM ICON

Invito all’azione

A partire dai quartieri, a partire dai ragazzi nelle scuole, con il coinvolgimento di tutte le realtà che vivono ed operano sul territorio per individuarne le criticità e trasformarle in punti di forza. La città che vogliamo, una città viva, allegra e più respirabile.